Olio D’Oliva

Le olive appena spremute della Tenuta Gallinella spiccano per loro qualità organolettiche di colore verde intenso e brillante. Il primo approccio olfattivo si presenta molto elegante, armonioso con sentori di erba appena tagliata, di basilico, menta, mandorla verde, cardo, pomodoro verde che si vanno a unire ad un tocco aromatico di timo, origano e salvia quasi a voler dimostrare a chi lo annusa o lo assaggia la sua terra di origine “Val di Mazara”. Al palato l’olio si presenta molto equilibrato tra l’amaro ed il piccante il tutto a volere dimostrare la sua autenticità di un vero extra vergine di oliva.

EtichettaPer ottenere sempre un’eccellente qualità, le olive vengono raccolte al punto ideale e molite entro le 24 ore. La buona qualità dell’olio dipende anche dalla temperatura di lavorazione che deve essere sotto i 27°C “estratto a freddo”.

L’olio d’oliva Tenuta Gallinella è un olio extra vergine con un grado di acidità molto basso. Dalle nostre ultime analisi chimiche effettuate per la raccolta 2015/16 il grado di acidità era dello 0.37%.

La miscela di Tenuta Gallinella lo rende un olio di prima classe.

Le varietà di olive che la Tenuta Gallinella coltiva sono: Biancolilla, Cerasuola e Nocellara del Belice.

  • Biancolilla: Produce olii con fruttato d’oliva d’intensità leggera o media. All’olfatto dà sensazioni di mandorla verde, meno frequenti carciofo o pomodoro. Al gusto l’intensità di amaro e piccante è di norma leggera, raramente media. Frutti maturi producono olii dolci.
  • Cerasuola: Dà olii con fruttato d’oliva verde di media o alta intensità con sensazioni di erba, cardo e pomodoro quando sono ottenuti da frutti meno maturi, amaro e piccante di intensità media. Frutti maturi producono olii con note di pomodoro maturo o timo.
  • Nocellara del Belice: Dà olii di elevata intensità olfatto-degustativa dai frutti poco maturi con note di cardo o carciofo gradevoli, ma anche di pomodoro verde, accompagnate da amaro e piccante di intensità medio-alta.

Tenuta Gallinella